Se siamo in salute siamo sereni

Se siamo sereni siamo in grado di gestire con lucidità le situazioni che ci si presentano

Se siamo lucidi riusciamo ad agire nel migliore dei modi

Gli oli da Massaggio


Gli oli da massaggio sono di origine vegetale e vengono estratti, per spremitura o per estrazione, dai semi e dai frutti oleosi di molti vegetali.

Sono costituiti da trigliceridi, acidi grassi, fitosteroli ed il problema tecnico fondamentale connesso all’utilizzo di oli vegetali è la loro facile ossidabilità e per questo vengono impiegati efficaci miscele di antiossidanti come ad esempio la lecitina di soia o il tocoferolo (Vit. E).

Molti grassi vegetali, trattati a caldo, si trasformano in saponi; altri ,invece, contengono sostanze che, subendo lo stesso trattamento, non reagiscono e per questo motivo vengono detti insaponificabili e svolgono un’azione lenitiva ed emolliente.

Alcuni oli impiegati nel massaggio sono:

  • Olio di mandorle dolci:
E’ l’olio che io preferisco utilizzare durante il massaggio perché ha una buona scorrevolezza e si caratterizza per essere un ottimo emolliente in grado di svolgere anche una buona funzione rassodante, lenitiva, addolcente e nutriente ottimo per le pelli secche e irritate.
E’ ideale per conferire alla pelle maggiore elasticità e morbidezza prevenendo la formazione di smagliature, tipiche del periodo della gravidanza o successive a diete dimagranti.
Ottenuto per spremitura a freddo è costituito soprattutto da acido oleico e linoleico.

  • Cera di Jojoba:
Era utilizzato dai Pellerossa e dagli Atzechi per trattare la pelle irritata, secca, per curare scottature e ferite e per preparare cosmetici.
La cera di jojoba, a temperatura ambiente, è in forma liquida limpida (si solidifica a temperature inferiori ai 10 °C), di colore giallo, inodore, resistente all’irrancidimento è un ottimo idratante ed emoliente. E’ indicato per pelli sensibili (viene infatti utilizzato in prodotti per bambini), disidratate e ruvide e presenta un forte potere penetrante.

  • Olio di Argan:
Estratto a freddo, è uno degli oli più importanti per il ringiovanimento cutaneo per l’elevato contenuto di acido linoleico, Vit. E ed A, preziosi alleati contro l'invecchiamento cutaneo. Ha inoltre proprietà cicatrizzanti e protegge la pelle dalle aggressioni esterne neutralizzando i radicali liberi. E’ consigliato nel massaggio anche per sciogliere le contratture muscolari e nutrire le pelli molto secche e facilmente irritabili.

  • Olio di Germe di Grano:
Si ricava per pressione a freddo dal Germe di Grano ed è un prodotto altamente eudermico e restitutivo, soprattutto grazie all´elevato contenuto di acidi grassi insaturi: Oleico, linoleico, vit. E sotto forma di tocoferoli naturali (0,25%).
Per uso cosmetico è quanto di meglio per prevenire le smagliature, rassodare e ridare tono e vigore alle pelli avvizzite e stanche.


  • Olio di avocado
Viene estratto dalla polpa dell’avocado ed è molto penetrante. Considerato un eccezionale emoliente grazie al suo contenuto di vitamine e lecitina, ha inoltre qualità nutritive, addolcenti, restitutive ed un alto potere riepitelizzante.

  • Olio di Cocco:
Viene ricavato dalla polpa essiccata della noce di Cocco e contiene numerosi acidi grassi tra cui Acido palmitico e linoleico, dal potente effetto idratante, emolliente e nutriente.

Sento doveroso aggiungere

Le informazioni riportate in questo "spazio" sono frutto del mio lavoro e di un personale interesse ed hanno quindi solo un fine divulgativo e illustrativo.

La medicina olistica non si pone in contrapposizione, nè in alcun modo intende sostituire la medicina tradizionale quindi vi chiedo di utilizzare con intelligenza e buon senso tutte le informazioni che qui troverete.

Queste non sono infatti riferibili né a prescrizioni, né a consigli medici, né a terapie sanitarie ed in nessun caso devono sostituire farmaci o consigli prescritti da un medico.